Quali sono le modalità in regime di solvenza (a pagamento)?

 

Il ricovero in regime di solvenza prevede la possibilità di scegliere il medico che seguirà il paziente durante tutta la degenza e che, nel caso, eseguirà l’intervento. Permette, inoltre, di soggiornare in una camera singola e consente il pernottamento di un accompagnatore.

Documenti e pratiche amministrative

Al momento del ricovero deve essere presentata la seguente documentazione:

  • tessera sanitaria;
  • codice fiscale;
  • eventuale tessera che attesti l’iscrizione ad un ente assicurativo.

Prenotazioni

La prenotazione può essere effettuata di persona o telefonicamente contattando la Caposala del Reparto di Degenza al n. 0863.1942100 int. 210 (AFO Medica), 211 (AFO Chirurgica/ORL) o 246 (AFO Uro-Ginecologica), dal Lunedì al Sabato dalle ore 09:00 alle ore 14:00

Se è presente una convenzione con un ente assicurativo, l’Amministrazione richiederà la documentazione per avviare la pratica. Su istanza dell’interessato, l’Amministrazione provvederà a predisporre un preventivo di massima.

Tariffe

Nel caso di ricovero a pagamento sono a carico del paziente tutte le spese inerenti: la degenza, gli esami clinico-diagnostici, le prestazioni sanitarie, l’utilizzo di sala operatoria, i farmaci ed il materiale sanitario di consumo, nonché gli onorari dei medici. L’iter appena descritto si applica anche in caso di polizze di assicurazione in forma indiretta.

Nel caso di assicurazione in forma diretta, invece, l’Ufficio Solventi procederà secondo quanto condiviso nell’accordo di convenzione con l’Ente Assicurativo.

Pagamenti

I pagamenti possono essere effettuati in contanti, con assegni o a mezzo POS.