Qualità e rischio clinico

 

Politica della Qualità

La Casa di Cura L'Immacolata ha costituito un Comitato per il Miglioramento della Qualità (CMQ), che ha avviato l'implementazione di un Sistema di Gestione per la Qualità (ai sensi della norma UNI EN ISO 9001), volto a verificare l'adeguatezza delle prestazioni sanitarie attraverso:

  • Riunioni periodiche ed Audit interni svolti da parte del Comitato per il Miglioramento della Qualità;
  • Il controllo dei fornitori e dei loro standard di servizio;
  • Il monitoraggio di indicatori predefiniti di processo e risultato;
  • Il monitoraggio della soddisfazione degli utenti attraverso la somministrazione di questionari studiati per la rilevazione del livello di gradimento dei servizi.
 
Prevenzione del rischio e modello 231

La Casa di Cura intende crescere sotto il profilo della Qualità e dell'organizzazione del servizio, al fine di poter offrire al Paziente le migliori cure possibili nel rispetto di elevati standard di sicurezza.
Per tale motivo, L'Immacolata sta implementando il proprio sistema di prevenzione del rischio clinico, progettando un'organizzazione, in ogni area funzionale, in grado di monitorare e prevenire possibili errori o eventi avversi.

In ogni Reparto o Area Funzionale, infatti, si stanno formando Auditor, non solo per il sistema di gestione della qualità, ma anche per la corretta gestione del Risk Management.
Ulteriore obiettivo dell'Associazione è quello di dotarsi di Modello 231, al fine di poter mappare e vigilare sulle proprie aree a rischio di reato.